Reisasso (Monte) e Roccio Russo da Alboin, anello

Reisasso (Monte) e Roccio Russo da Alboin, anello
La gita
enzo51
3 19.02.2020

Espresso desiderio dell’amico Rod di tornare a ripetere a distanza di una manciata di anni questo itinerario per molti aspetti suggestivo e appagante.. ora certamente piu’ di allora dove, tolto il vento una costante, qualcosa in piu’ a livello di paesaggio da pregustare questa volta no ci e’ stato negato. Offuscato che in parte limitatamente alla linea di confine per sbuffi di tormenta arrivati a interessare il gigante che avevamo alle spalle, di cui a un certo punto non intravvedevamo che il basamento essendo la cima avvolta dalle nubi.
Parziale ritiro della gunfia nel pomeriggio quando ancora in fase di traversata dal Roccio Russo passando per le Rocche Sbrisa’ fino in cima al Reisasso, e’ stato possibile di fruire appieno di un ampio panorama anche dal lato dove fino a pochi istanti prima la tormenta la faceva da padrone. Quello che non ha mai cessato di soffiare lui.. il vento, arrivato a scagliarci addosso raffiche tali da costringerci in piu’ occasioni a fermarci per non venire spazzati via come dei ramoscelli.
Per poco non ci perdavamo nell’immenso bosco sottostante all’atto di reintercettare il punto di partenza, per mancanza totale di riferimenti se non il Pelvo che avevamo li di fronte. Sta di fatto comunque che alla fine pazientando un po’ un sentiero prima o poi si finisce per ritrovarlo sempre.

Link copiato