Raty (Bec) – Via dei Diedri

Raty (Bec) – Via dei Diedri
La gita
2effe
03/07/2016

Non do un giudizio in quanto non abbiamo concluso la via.
IMPORTANTE: non concordo con chi dice che “i friend sono utili”, a mio parere è NECESSARIO avere dietro una serie di friend (io ho usato fino al 3 BD) in quanto alcuni tiri sono totalmente privi di protezioni:
-1° tiro: 1 spit e un “anello”
-2° tiro: vecchi chiodi e 1 friend incastrato
-3° tiro: nulla!!!
-4° tiro: una sosta a metà da rinviare
Siamo arrivati alla base del secondo diedro (sosta su clessidra in un masso incastrato alla base del diedro o prima del diedro su vecchia sosta a chiodi sulla destra) dopo aver ravanato un bel po’ sulla quarta lunghezza (concordo con lupo solitario, anche io ho avuto la tentazione di andare a sinistra e solo le foto di vecchie relazioni mi hanno “salvato”: grazie Google!!!).
Primo tiro impegnativo a freddo, secondo tiro invece bellissimo: non seguire gli spit e fare il diedro, si integra benissimo!!!
Suggerito un martello per ribattere i chiodi presenti.
Ci siamo calati con tre doppie lungo la via Diamante su soste nuovissime, la prima trovata lungo la cengia alla base del secondo diedro.
Torneremo per finirla!

Grazie a Dario per la compagnia, prima via insieme dopo tanto tempo! Stai crescendo: continua così!!!

Link copiato