Rastcias (Monte) da Fracchie

Rastcias (Monte) da Fracchie
La gita
luciano66
5 22/02/2017
Accesso stradale
Strada pulita
Osservazioni
Visto valanghe a pera esistenti
Neve (parte superiore gita)
Primaverile/trasformata
Neve (parte inferiore gita)
Farinosa compatta
Quota neve m
1100

Quota neve da intendersi come solo sulla sterrata del Vallone di Droneretto; quota effettiva 1500m.
Gita in rapido esaurimento, fattibile ancora per qualche giorno, ancora godibilissima per racchettari, meno per sciatori.
La stradina è ancora ben innevata tranne che per un centinaio di metri quando si arriva nel punto in cui la si abbandona
svoltando a sx sui pendii in direzione Colle Agnelliera (1500m, sentiero estivo). Pendii in pieno sud ormai puliti o scarsi di neve,
ancora ben innevato tutto il tratto sotto le pendici del Monte Agnelliera, Colle Agnelliera, pendio di salita/discesa della normale scialpinistica. Partito alle 7.50 con 2° , quando arrivo al sole verso le 9 a circa 1500m fa già molto caldo e così fin poco sotto il colle, poi oltre i 2000m e in vetta folate di vento freddo e neve in condizioni migliori. In vetta alle 10.10 senza passare dal colle ma per il poco più ripido pendio sud con uscita diretta alla croce, su poca neve trasformata molto redditizia; un ¾ d’ora di pausa (fredda) con gran panorama anche se con la desolazione dei pendii sud a quote medio-basse ormai puliti. Discesa su Colle Agnelliera; su questo tratto, circa 400m di dislivello, bellissima neve appena mollata e più abbondante. Poi resto della discesa su faticosa neve marcia e zoccolosa fino a riprendere la stradina. Fine gita alle 12.30.

Link copiato