Procinto (Monte) Via Vento dell’Ovest

Procinto (Monte) Via Vento dell’Ovest
La gita
davec77
3 11/07/2009

Volevamo salire interamente la via Ceragioli originale (ci torneremo, magari…) ma poi Anto ha preferito seguire la linea di fix della “nuova” via, per poi andare a prendere, con il 3° tiro, la fessura Ceragioli vera e propria.
Le nostre capacità sono scarse e nei primi due tiri (a mio parere: 5c il primo e due tratti di 6a sul secondo) abbiamo azzerato i passi più duri… Dopo la seconda sosta andando diritti si fanno 10 m facili (III/IV) e si attacca l’evidente fessurone, obliquo verso sinistra, con ulteriore sosta a fix alla base. Nella fessura (circa 15 m, max V+) sono presenti 4 chiodi, si può anche integrare con un paio di friend medi; la prima parte è la più ostica.

Effettivamente non si può fare a meno di notare come i fix nuovi, molto spesso, siano proprio sulla stessa linea della vecchia Simonetti-Francesconi: ci sono ancora i vecchi chiodi fra un fix e l’altro! La classica se non sbaglio era data V e A1, con questa richiodatura (chiamiamola con il suo nome) diventa 6a/A0 e le staffe non servono più… Mah…
Tre stelle comunque, per la bellezza della roccia e per la fessura che, nel suo genere, merita.
Saluti a Diego e Anto, che alla fine l’ha tirata tutta.

Link copiato