Poncione di Cassina Baggio da all’Acqua

Poncione di Cassina Baggio da all’Acqua
La gita
taglia76
4 24/03/2012
Accesso stradale
Pulito
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Primaverile/trasformata
Neve (parte inferiore gita)
Farinosa compatta
Quota neve m
1600
Equipaggiamento
Scialpinistica

Condizioni incontrate:
Partiti ore 7,15 da All’Acqua. Difficoltà di parcheggio per il grande afflusso alle numerose gite della zona, strada pulita perfettamente. Temperatura 0°C. Neve con buon rigelo notturno. Prima parte con traccia inesistente, occorre districarsi con qualche difficoltà tra i solchi di discesa rigelati. Rampant utili ma non necessari. Appena giunti al sole, caldo notevole, che diventa micidiale sui pendii del Gerenpass. Neve già in remollo, arriviamo al Gerenpass alle 10 stremati dal caldo e decidiamo che è troppo tardi per il Chueboden, puntiamo al Cassina Baggio trovando polvere su tutto il versante N. Inizio discesa ore 10,30, polvere pesante fino al passo, poi bella neve trasformata fino al pianoro della capanna piansecco. Un po’ tritata, ma ottima sciata. Solo nei tratti pianeggianti tendeva a fare un po’ di crosta, ma niente di drammatico, e poi i tratti pianeggianti sono ben pochi. Sotto la capanna, marcione ma comunque sciabile dignitosamente fino all’auto.
TIMING FONDAMENTALE: NON SI PUO’ SCENDERE PIU’ TARDI DELLE 11 SE SI VUOLE FARE UNA SCIATA SODDISFACENTE.

Tempo osservato:
Sereno, 0°C alla partenza alle 7, caldo africano in salita, si stava decisamente meglio a N del Gerenpass.
Ore 12 ad all’Acqua 10°C. Bonaccia totale che ha reso il caldo ancora più soffocante.

Ora di partenza / orario:
7,15 partenza, 10,30 vetta, 11,50 auto.
Commenti sull’accesso stradale:

Io e Giacomo. Ad all’Acqua tanta gente, ma più diretti sui versanti N. Da questa parte non troppa gente, Un po’ sul canale della fiamma, qualcuno al Chueboden, poncione di Maniò nemmeno tracciato.

Link copiato