Pitoti (Pilastro dei) Pastasciutta e Scaloppine

Pitoti (Pilastro dei) Pastasciutta e Scaloppine
La gita
emanueleamoroso
4 24/10/2015

Oggi per la prima volta a Rogno. Avevamo sentito parlare della bellezza di questi pilastri e della roccia con una tenuta splendida per i piedi. Ma parimenti della chiodatura ridotta al minimo necessario. Per fortuna il nostro amico ha padronanza mentale per gestire una distanza di una decina di metri tra un chiodo e l’altro.
La via è logica e sempre continua. Spesso splendida e divertente. I gradi riportati sulle varie relazioni non mi trovano d’accordo. I 3c del primo e quarto tiro non sono a mio avviso tali!
Consiglio di andarci solo se si ha piena padronanza non tanto del grado ma della chiodatura lunghissima.

Grazie a Chiara sempre contenta di arrampicare e ad Emanuel ottimo primo di cordata. Con gli Alessandro ed Emiliana, bravissimi.

Link copiato