Pirolin Pirolina (Cascata)

Pirolin Pirolina (Cascata)

Dettagli
Altitudine (m)
1500
Dislivello avvicinamento (m)
50
Sviluppo arrampicata (m)
300
Esposizione
Nord-Est
Impegno
I
Difficoltà ghiaccio
3

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Salire in Valmalenco sino alla Località San Giuseppe. Parcheggiare l'auto a fine della strada, ampio parcheggio, oppure sulla strada nella località baite Carotte.
Dal parcheggio si continua in piano su una pista per motoslitte sino alle baite Carotte, da qui si percorre brevemente una pista di sci di fondo sino ai cartelli con indicazioni Alpe Pirolina. Scendere nel bosco, attraversare il ponte e continuare in falso piano sul lato opposto del torrente sino ad individuare la colata.
Note
In base alla quantità di ghiaccio presente la salita può essere fatta su diverse linee.
Descrizione

L1 – Salire la strettoia per qualche metro, quindi sostare sulla destra
L2 – Proseguire a piedi sino al primo vero salto e sostare sulla destra
L3 – Traversare sulla sinistra e salire il muro sostando poi sulla destra
L4 – Tiro di raccordo sosta sulla sinistra
L5 – Salire uno scivolo di 15m sosta sulla sinistra
L6 – Un ultimo salto conduce al termine della cascata, sosta sulla sinistra

Si dovrebbe notare subito il sentiero per la discesa sulla sinistra (faccia a monte). Tenere i ramponi almeno per il primo tratto di discesa; può essere difficoltoso con tanta neve e/o non coesa.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
dave7
29.01.2017
4 anni fa

Condizioni

Link copiato