Pintas (Monte) dalla Fontana della Batteria

Pintas (Monte) dalla Fontana della Batteria
La gita
madox
3 21/02/2021
Accesso stradale
Strada ben pulita
Osservazioni
Nessuno
Quota neve m
1300

Giornata serena ma purtroppo umida, l’ex pista da sci ha 2 rampe lunghe, ripide e faticose da superare.
Fino a Pian Gelassa tutto facile, poi l’orientamento nel ripido bosco, complice la nebbia, non è stato dei più semplici. Sopra Pian Gelassa occorre risalire dritti su nel bosco per circa 50 m di dislivello, incrociando una pista si va verso sx, giunti a un bivio si risale su un’altra pista stretta nel bosco sulla dx. E poi si risale con un semicerchio sul costone fino ad arrivare ad un rudere. Di lì il panorama si apre un pò e ci sono le rampe ripide.
Gita abbinata alla Prato di Fiera (+ 30 minuti), risalendo poi da lì un facile pendio ben tracciato per arrivare al Pintas. Ampie zone prive di neve causa vento nella parte alta (sopra i 2.300 m).
Croce nera-gialla sulla Prato di Fiera, ometto sul Pintas.
Rientro nella nebbia.
4h

Link copiato