Pilonetta (la) da Val della Torre

Pilonetta (la) da Val della Torre

Dettagli
Dislivello (m)
800
Quota partenza (m)
730
Quota vetta/quota (m)
1528
Esposizione
Sud-Ovest
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Da borgata Ciaine di Valdellatorre si può ancora salire la stretta e ripida strada asfaltata fino ad uno spiazzo davanti ad un cancello dove si parcheggia.
Note
La Pilonetta mt.1528, è una appena accennata elevazione rocciosa posta esattamente a metà della lunga cresta tra il M. Lera ed il M. Colombano, contraddistinta da un pilone votivo imbiancato sul lato Valdellatorre, gemello di quello posto sulla sommità che divide i Colli Portia e Lunella, chiamata Il Pilone mt. 1470. Da non confondere.
Descrizione

Dallo spiazzo dove si parcheggia inizia un sentierino sul ripido prato sovrastante. All’intersezione con un altro sentiero orizzontale, continuare in verticale seguendolo nel suo sviluppo sul ripido dosso molto panoramico, a dx di un antico muro di pietre di delimitazione pascoli.
Seguendo radi ometti si giunge sulla mulattiera per i Colli Lunella e Portia proprio al bivio con palina segnaletica. Questo percorso risulta molto più diretto e remunerativo del largo giro del sentiero classico. Imboccare dunque quello per Colle Lunella e seguirlo fino a poco prima che questo inizi il lungo traverso a sx per il colle stesso ben visibile in lontananza. Lasciato quindi il sentiero, salire a dx verso il dosso e per esso raggiungere una baita diroccata, continuare alle sue spalle sul dosso per poi spostarsi verso sx per evitare pietraie su terreno comodo tra erba e rocce.
Lasciata a sx la lunga costruzione dell’Alpe Lunella Nuova, si punta allo spartiacque con Varisella dal quale in pochi minuti verso dx si giunge alla Pilonetta. Libro per le firme e panorama notevole. Attenzione al bel salto di roccia proprio davanti alla nicchia.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Valli di Lanzo e Moncenisio
teddy
11.12.2018
2 anni fa
4 anni fa
Link copiato