Teleccio (Pilier della Scala di) – Note di Nato

Teleccio (Pilier della Scala di) – Note di Nato
La gita
ospite
0 06/08/2022
Accesso stradale
Lavori in corso e restringimento della già malridotta carreggiata prima dei tornanti.

Fix impeccabili nel posizionamento, soste doc sempre comode. Ci siamo calati con tre doppie filanti la prima 55m S5–>S3, la seconda 59m S3–>S1 e l’ultima fino a terra.

Via per una mezza giornata rubata al previsto temporale del primo pomeriggio.
L3 non diventa 6c nemmeno tra un altro milione di anni: con un po’ di pazienza e di mestieranza sfiliamo a vista e senza pernacchiette sia io che il socio (pazzesco! lui che avrebbe difficoltà a passare in libera dal primo al secondo gradino dello sgabello). Personalmente ci ho messo due minuti in più a impostare il movimento nel diedro tenendo le due strette fessurine, rispetto l’ultimo rotolamento sulla terrazza di sosta con piede destro spalmato sotto la verticale di quell’unica tacca dove ci starebbe appoggiata una tazzina del caffè: diremmo 6b+ se la gamba sinistra fosse più corta di 5cm rispetto la destra, altrimenti la punta del piede sx sul cubetto ad altezza inguine basta e avanza per chiudere la pratica.
L4 in uscita dalla fessura (fuori misura) è incastrato un bel sasso che sembra messo di proposito per fargli girare attorno l’anello di corda, ottima idea.
Alla restrelliera avevamo appesi troppi attrezzi: usati in realtà e più volte le misure da #1 a #3 BD, #0.4 un paio di volte.
Divertente. Consigliata.

Link copiato