Pierre Muret (Tete) da Grange Mouchecuite

Pierre Muret (Tete) da Grange Mouchecuite
La gita
krisma
4 05/07/2013
Accesso stradale
Sterrata da Rochemolles fino alla grange in discrete condizioni

Dimenticate la parola ‘sentiero’. Dalla grange de Croix fate che entrare direttamente nel bosco e cominciate a salire in linea retta… Oltre il bosco si trova un ometto di pietre che segna l’inizio del crestone (primo ed ultimo segno di vita umana fino alla croce di vetta). Dopo l’ometto, puntare una torre rocciosa contro cielo, sulla verticale. Da li si vede la vetta ed è tutto sfasciume. Pendenza media del 51%. Indispensabili due bei bastoncini. Ultimo tratto veramente detritico. Si fa in due ore, massimo tre. Avvistati un daino a 2500, un camoscio a 2700 ed un leprotto a 2800.
In cima, tre alianti sulla verticale, che saluto. Lo scorcio sul colle Sommellier rivela ancora un abbondante innevamento.

Link copiato