Pierre Muret (Tète) dalle Grange Mouchecuite

Pierre Muret (Tète) dalle Grange Mouchecuite
La gita
phantom
4 09/04/2017
Accesso stradale
strada pulita e percorribile senza particolari problemi.
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Crosta da rigelo portante
Neve (parte inferiore gita)
Crosta da rigelo non portante
Quota neve m
1900

Dalla macchina c’è solo qualche lingua di neve, si parte con le ciaspole in spalla. Saliti 100-150 metri le abbiamo messe.
Non c’è una traccia evidente, ma esili tracce di sci, comunque la meta è abbastanza evidente, perdersi è difficile.
La neve all’inizio era poco portante, ma sopra di più. Verso la fine ha iniziato a mollare, ma non abbastanza da affondare e si scivolava parecchio, per questo motivo abbiamo preferito evitare il canalino finale passando per la cresta, roccia umida e occhio alle prese, comunque facili passaggi di arrampicata.

Giornata calda con un sole splendido, peggiorato poi nel pomeriggio, con caduta di qualche sporadico fiocco di neve.
Bella giornata con spinoza, gaijin, Doriana e Serena.

Link copiato