Pian della Regina (Bastionata di) La Marcia del Tempo (Cascata)

Pian della Regina (Bastionata di) La Marcia del Tempo (Cascata)

Dettagli
Altitudine (m)
2000
Dislivello avvicinamento (m)
300
Sviluppo arrampicata (m)
200
Esposizione
Nord
Impegno
III
Difficoltà ghiaccio
4
Difficoltà misto
M5

Località di partenza Punti d'appoggio
La Baita della Polenta

Avvicinamento
Da Pian della Regina attraversare il piano in direzione Pian del Re, giunti sotto le cascate classiche di Pian Regina la via si trova nel primo evidente canalone appena a sinistra. 50 minuti.
Note
Magnifica via estremamente varia e mai banale, attrezzata in un'ottica “plaisir” ma attenzione che i passaggi sono obbligatori. Merita di diventare una grande classica del genere misto/ghiaccio.
Materiale: corde da 50 metri, rinvii, friend verde e rosso, 5 viti delle quali due corte.
Descrizione

Salita: L1 50 m M5 e ghiaccio sottile. 5 fix e un chiodo snarg in posto.
L2 50 m M4 2 fix e un chiodo snarg in posto.
L3 30 metri trasferimento a SX su neve da rifare in discesa.
L4 35 m M5 e ghiaccio sottile 4 fix.
L5 35 m WI4 interamente su ghiaccio 1 fix in posto
Discesa: in doppia sulla via su soste attrezzate a fix e anello di calata. Tra S3 e S2 occorre rifare il tiro in traverso.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Aperta da Gianluca Bocca e Alberto Fantone il 10 gennaio 2020.
fantomas
26.01.2020
7 mesi fa

Condizioni

Link copiato