Peyron (Col du) dalla Valle Stretta

Peyron (Col du) dalla Valle Stretta
La gita
laurenx
3 07.01.2007
Accesso stradale
stop auto al Pian del Colle
Osservazioni
Nessuno
Quota neve m
1400

Merita sicuramente 4 stelle per la salita e per l’ambiente; gita molto lunga: per problemi di sicurezza a 2500 m siamo saliti sui bei dossi sulla destra del vallon du peyron, fermandoci alla quota 2650. Tempo in partenza velato, poi sempre più sereno con caldo al sole e freddo in ombra. Innevamento da buono (in alto) ad ottimo (sin verso i 2100 m), come mi sembra in tutta la Valle Stretta (il Tabor dovrebbe essere in buone condizioni), tant’è che non si toccano pietre. In discesa neve variabile a secondo dell’esposizione e dell’ora di discesa, con tratti di placche portanti ed altri di croste di vario genere, comunque c’è sempre il fondo.

In compagnia del malatino Franco 1°, di Simo, ciaspola veloce, di Tea (e del suo limoncello), con Teddy, Aldo e papa Lucky

Link copiato