Pescofalcone (Monte) Rava Sfonda

Pescofalcone (Monte) Rava Sfonda

Dettagli
Dislivello (m)
1400
Quota vetta/quota (m)
2657
Esposizione
Ovest
Difficoltà sciistica
OS
Tipologia
Attraversa pendii ripidi

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Si può partire anche dallo Stallone di S.Eufemia
Descrizione

Strada Lama Bianca (quota variabile in relazione all’innevamento)/piazzale alla base della Rava del Ferro/Rava del Ferro/sella della Rava/ripido pendio Sud-Ovest del PescoFalcone/Vetta Q.2657
Discesa: direttamente in direzione Ovest dalla vetta per l’altopiano sommitale e poi per il pendio sottostante tenendosi a dx orografica del visibilissimo castello roccioso di Q.2336/ramo Centrale della rava Sfonda (quello più ripido e sinuoso) con 2 strettoie in immediata successione:la prima con pendenza di 40-45°;la seconda non superabile direttamente causa salto di roccia,che si evita allargandosi sulla dx orografica e scendendo per uno dei sottostanti canalini con pendenza ancora superiore (direi 45-50°)/si perviene così ai larghissimi pendii del Pratuccio,da cui si rientra nella Rava del Ferro comodamente in direzione Sud dalla q. di 1881 circa/Strettoia e canale finale della Rava del Ferro /strada Lama bianca.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Carta Maiella
annibale
30/04/2014
7 anni fa
13 anni fa
Link copiato