Perti (Rocca di) Smaram

Perti (Rocca di) Smaram
La gita
geppy
4 11/12/2011

la combinazione è molto bella. Alcune precisazioni sull’itinerario:
a) per il diedro (3°tiro) servono almeno 12 rinvii
b) alla fine del primo tiro di Gioco-Gioco, sosta nuova pochi metri a destra dallo spigolo nord.
c) di qui traversare a destra su cengia erbosa, facile ma sporca, in leggera discesa per 6-7 metri fin sotto gli spit nuovi di Smaram
d) all’uscita a destra del dietro di smaram (3°tiro) ci sono due spit vicinissimi nel vuoto assoluto, non è la sosta che si trova invece subito sopra, dopo una placchetta verticale che ne impedisce la vista.(sosta su vecchia ma solida catena con maillon). Noi siamo andati invece in obliquo a destra per 5 – 6 metri verso uno spit e una sosta nuovissima Raumer (di un’altra via) con difficoltà almeno di 6a+.
e) Dalla sosta con la catena andare in traverso in leggera salita a destra per circa 10 metri fino ad incontrare i golfari di Mariangela che si seguono fino in cima, sullo spigolo.
f) di qui facilmente, seguendo lo spigolo si arriva sul sentiero a poca distanza dalla croce.

partiti per fare monotiri e con scarsa attrezzatura, visto l’affollamento da supermercato abbiamo optato per questa via nel più totale silenzio (autostrada a parte).
Confermo che il diedro del secondo tiro di smaram è semplicemente bellissimo e vale la via – complimenti a Grazia che con poche salite all’attivo si è superata e anche ai “soliti” Giovanni, Darya e Lorenzo.

Link copiato