Perti (Rocca di) da Finalborgo, anello per Sant’Antonino, Castrum Perticae, Bric del Frate, Cia, Pian Marino

Perti (Rocca di) da Finalborgo, anello per Sant’Antonino, Castrum Perticae, Bric del Frate, Cia, Pian Marino
La gita
daniele64
5 02/03/2019

Sentieri in ottime condizioni , con sufficiente presenza di segnavia , anche se visto l’intrico di possibili percorsi non guasterebbe qualche cartello incatore in più , specialmente se non si ha il GPS .

Gruppo di 10 elementi , legati in qualche modo a Quotazero , abbiamo fatto un giro piuttosto arzigogolato in zona per vedere più cose possibili soprattutto tra formazioni rocciose e grotte , sotto la guida di Davide e Stefano , esperti conoscitori dei luoghi . Lo posto in questa pagina perchè è quella che più si avvicina ( e neppure tanto ! ) al nostro tragitto . Da San Bernardo siamo saliti ripidamente per esplorare la caverna del Mulo , quella della Valle , la Tartaruga , la Grotta delle Anime , le Formaggette , il Bric della Croce ed il grottino omonimo per poi discendere a Cianassi . Siamo risaliti quindi sull’ altro versante per esplorare la Grotta della Pollera , l’Arma do Rian e quella do Prinsipaa , sostando per il pranzo all’ Alveare . Poi abbiamo visitato la spettacolare grotta dell’Edera e siamo risaliti a Sant’Antonino ed al Castrum Perticae . Infine , dopo un breve salto alla cengia del Bric Scimarco ed alle grotte dell’Acqua e del Morto , abbiamo raggiunto i Tre Frati , per poi tornare quindi alle auto . Giornata calda anche se non molto serena , mi sono divertito molto ad esplorare grotte che da solo non avrei mai visitato , godendo inoltre dell’ottima compagnia dei sodali di gita , che ringrazio e saluto .

Link copiato