Perduta (Parete) La Fortissima

Perduta (Parete) La Fortissima
La gita
bataclan
4 20/08/2017

Che bella esperienza! La via non è mai troppo difficile tecnicamente, ma è sempre necessario sapersi proteggere bene e saper valutare la roccia. Infatti essendo terreno vergine, sono presenti molti sassi ecc. Inoltre, avendo una cordata al seguito, non abbiamo potuto disgaggiare più di tanto. Sulle difficoltà è stato detto tutto nella descrizione. Spesso è possibile fare soste alternative alle nostre, per accorciare i tiri, ma valutare bene i tempi di percorrenza, che si allungherebbero. L3, L4 ed L5 sono davvero meritevoli. La prossima volta veniamo armati per le placche!

Il posto è proprio speciale, isolato e bucolico, merita davvero. Grazie a Fabio “Nodoinfinito” per l’imbeccata sulla parete, a Martina, a cui è dedicata la via ed a Enrico, giovane e forte allievo Gerva.
Grazie poi a Sandro che ci ha accompagnato in questa per noi piccola-grande avventura, con la sua calma ed esperienza. A Sergio, nuovo e simpatico compagno.

Link copiato