Pedralonga El Capo

Pedralonga El Capo

Dettagli
Quota vetta/quota (m)
20
Altitudine (m)
100
Lunghezza min (m)
20
Lunghezza max (m)
40
Esposizione
Sud-Ovest
Grado minimo
dal 5
Grado massimo
al 7b

Località di partenza Punti d'appoggio
Baunei

Note
Splendido muro con entusiasmanti vie facili e chiodate in modo particolarmente ravvicinato.
Attenzione ai sassi che possono cadere quando le capre pascolano ad di sopra della falesia
Avvicinamento
Da Baunei imboccare la strada per la Pietralonga e quando la strada comincia a scendere dopo aver costeggiato le prime falesie, in prossimità di un tornante seguire a sinistra una strada sterrata che arriva fino ad una antica cava (Settore Ichnusa)

Prima di arrivare al parcheggio di Ichnusa e prima di una sterrata che scende sulla destra lasciare la macchina su un piccolo piazzale sulla sinistra per 3-4 macchine
Salire il sentiero sabbioso fino a un caratteristico masso in una radura attrezzato per i pastori.
Seguire il sentiero nella macchia verso sinistra fin sotto il lato sinistro della falesia (parete gialla con le vie strapiombanti). Per raggiungere il settore principale costeggiare scendendo la falesia (corda fissa) e raggiungere il settore principale con il bellissimo muro grigio. (15 minuti)
Descrizione

Settore destro: (da sx a dx)
– To Kabul 25m 7a
– Ragazza guerra 40m 6b,6b+
– Missing gear 40m 6c+,7a+
– Sparta 20m 7b+
– 1893 20m 7b+

Settore principale: (da sx a dx)
– Radegast 25m 6a
– Kozel 25m 6a
– Brno 25m 5b
– Primatur 25m 5c
– Staropramen 25m 5c
– Buldvar 25m 5c
– Pilsen 25m 6a
– Gambrinus 25m 6a
– Krakonos 25m 6a
– Svijany 25m 6a

Pilastro di destra: (da sx a dx)
– Erry Pother 35m 7a,6b
– Pablo 35m 6b,6b
– Dan 35m 6c+,7a

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Baunei Sport Climbing - Maurizio Oviglia
29/01/1996
Link copiato