Pè de Jun (Testa) da Grangie

Pè de Jun (Testa) da Grangie
La gita
sanet
4 08/02/2024
Accesso stradale
OK-piazzuola
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Crosta da rigelo portante
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
1700
Equipaggiamento
Scialpinistica
Traccia GPX

Partiti con qualche ansia per il meteo , davano velature estese, alla partenza abbiamo trovato cielo sereno con qualche velatura solo in vetta. Fino a ieri non conoscevo nemmeno l’esistenza di questa montagna che invece si è rivelata una super gita, anche grazie alla dritta di una guida trovata in vetta che ci ha consigliato di scendere per il pendio sud-ovest per un vallone selvaggio e meno battuto abbastanza ripido ma con neve a tratti trasformata alternata a crosta portante sempre ben sciabile che scende sul vallone del Puriac. Ambiente quasi da fine Aprile in attesa della neve. Gli sci si tolgono per pochi metri solo una volta a inizio gita. Stando attenti no pietre. Un po’ di ravanamento per guadare il torrente ma si passa bene. Lasciati gli sci abbiamo percorso gli ultimi 50 metri con i ramponi oggi utili. In compagnia del fido Gil. Allego tracciato GPS del giro.

Link copiato