Parey (Rocca) Il Verdon dei Poveri

Parey (Rocca) Il Verdon dei Poveri

Dettagli
Quota vetta/quota (m)
20
Altitudine (m)
1100
Lunghezza min (m)
20
Lunghezza max (m)
35
Esposizione
Sud
Grado minimo
dal 6a
Grado massimo
al 6c

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Piccola falesia che si trova a sinistra lungo il sentiero che porta alla Rocca Parey. Il nome è indicativo: per arrampicare è necessario calarsi sino alla base di questo piccolo scudo roccioso, alto circa 35 metri su cui sono tracciati 4 tiri. E' possibile scendere a piedi per tracce di sentiero. Non avendo trovato in nessun luogo la descrizione dei tiri, riporto i nomi trovati alla base e gli attribuisco un grado.
Descrizione

1 tiro: “Il nuovo che avanza” 6b+. Strapiombo iniziale (6b+) e poi placca (5) – fittoni resinati Michele Motta
2 tiro: “Via del triangolo giallo”, placca (5+) vecchi spit arrugginiti
3 tiro: “Corto-corto!” placca, inizialmente abbattuta (5) poi verticale solcata da una bella fessura (6a) M.Motta & Sebastiano Latino
4 tiro: “Miiii! èttardi” lama iniziale che invita ad una piacevole dulfer (4) e poi verso sinistra placca delicata (6a +) per uscire con un tettuccio simpatico (5)

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
parete attrezzata da M.Motta & C nel 2000, mentre stava uscendo il libro Valsangone Verticale.
Placca centrale (Triangolo Giallo) vecchi spit 1990 (S.Tosetti, L.Fillia, E.Giordano)
alkurtz
01/06/2013
7 anni fa
30 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato