Paramont (Becca Bianca del) Via Normale da La Joux per il Rifugio Deffeyes

Paramont (Becca Bianca del) Via Normale da La Joux per il Rifugio Deffeyes
La gita
andrea81
5 25/07/2020
Accesso stradale
ottimo parcheggio a la Joux, ma se si arriva tardi non c'è posto

Percorso dal lungo sviluppo con un discreto dislivello, ma che scorre veloce grazie ai buoni sentieri. Partito alle 7.30 da la Joux, temperatura ideale per salire rapidamente e in poco meno di 2 ore arrivo al Rifugio Deffeyes (possibilità di rifornirsi di acqua). Da qui ho seguito il bel sentiero per il Passo Alto, anzichè la variante diretta per i laghi Usellettes, abbandonandolo poi circa 100 m sotto il colle, dove a destra si scorgono numerosi ometti indicanti il percorso per i bellissimi laghi. Qualche nevaio dai laghi alternato alla morena scoperta del ghiacciaio, facilmente percorribile, fino alla conca del piccolo ghiacciaio di Usellettes. Calzati i ramponi la maggior parte del ghiacciaio ha ancora neve residua, con rigole un po’ noiose in salita; individuato due crepacci (fessure) uno lontano dal percorso sulla destra, un secondo nella parte alta comodamente superabile. Una provvidenziale lingua di neve conduce fino a 20 m sotto il colle, al quale si accede su sfasciumi non problematici. Cresta finale pulita fino a 30 m dalla cima, dove un ripido muretto di neve mi ha obbligato a rimettere i ramponi (in discesa faccia a monte per sicurezza) e utilizzare la piccozza portata fino qui a spasso., cima raggiunta in 4 ore.
discesa tutto sommato rapida e gradevole fino al rifugio e poi un po’ più monotona ma sempre scorrevole per rientrare a la Joux.

Incredibile che non abbia visto anima viva dal rifugio fino in cima, specialmente nella zona dei laghi Usellettes che sono a dir poco spettacolari per i loro colori. Molta gente invece sul sentiero da e per il rifugio Deffeyes.

Link copiato