Panè (Truc) da Perinera

Panè (Truc) da Perinera
La gita
gianni-savoia
5 03/03/2013
Neve (parte superiore gita)
Farinosa ventata
Equipaggiamento
Scialpinistica

Partiti da Perinera per questa gita raramente in condizioni che sa però regalare inaspettate sensazioni.
Il CNSA presente in forze per un’esercitazione ha tritato scrupolosamente il pendio principale a nord, quindi ci siamo dedicati, in discesa, al notevole pendio Nord-Nord-Est che sprofonda direttamente sul vallone Lusera per circa 500 metri. Prima Dario e Livio hanno lanciato la sfida poi con Bruna ci siamo sentiti in dovere di firmarlo in due discese successive da sogno, con neve canadese, polverosa e fredda, in quantità industriale.
Splendido colpo d’occhio dalla cima,ingiustamente considerata minore. Senza problemi sino all’auto su neve sempre piacevole.
Ottima la traccia in salita, neve in buona quantità.
Attenzione : il pendio NNE supera i 40 gradi per un buon tratto e richiede condizioni sicurissime, quali quelle di oggi, da valutare caso per caso.

Link copiato