Palù (Piz) Cima Ovest o Piz Spinas Parete NO

Palù (Piz) Cima Ovest o Piz Spinas Parete NO
La gita
francesco-chirico
5 17/06/2017

Gita spettacolare e in ambiente selvaggio! Tempi lunghissimi a causa della neve molto molle durante avvicinamento e discesa.

Non c’era traccia di rigelo, il Vadret Pers già alle 4 di mattina era molle e sfondava, i tempi si sono allungati non poco. Per arrivare alla base abbiamo risaluto il canalino di valanga e abbiamo attaccato a destra delle roccette scoperte, per poi traversare a sinistra. Fino alla terminale dopo il primo seracco la neve era compatta ma abbastanza per usare dei fittoni da 50cm, dopo la terminale inizia il tratto più ripido e lì abbiamo usato solo chiodi da ghiaccio. La parete non è ancora completamente scoperta, ci sono tratti con ghiaccio vivo, e altri con 5/10 cm di neve dura. Chiodi da roccia abbiamo provato a usarli, ma la roccia è troppo instabile e le fessure si allargano invece che tenere saldi i chiodi. I pezzi di roccia li abbiamo fatti senza protezioni, facendo una sosta appena dopo.
Per la progressione siamo saliti in conserva protetta con soste per recuperare il materiale tirato su dal secondo.
La iscesa è stat infinita a causa della neve che sfondava fino al ginocchio/anca quasi ad ogni passo. Anche altri due sulla Bumiller si sono trovati a scendere verso le 21 alla Chamanna Diavolezza insieme a noi.

Link copiato