Pala di Gondo, Pilastro delle Guide Vento del Nord

Pala di Gondo, Pilastro delle Guide Vento del Nord
La gita
tristan
3 24/06/2017

Già percorsa nel 2010 e dato che i vaghi ricordi non erano male e vista la caldazza e la poca voglia di camminare si decide di rifarci un giretto. La via è impegnativa sia per la lunghezza dei tiri che per gli spit non proprio copiosi. Tiro chiave secondo noi è L 9 6c placca un po slittosa e obbligata. L6 super, impegnativo da subito non farsi ingannare dallo spit che c’è sopra usciti dal primo bombee ma andare decisamente a sinistra verso il diedro rosso fessurato (2 spit), molto bella ed aerea anche L 10. Ultima sosta parzialmente coperta da un albero crollato ma ugualmente raggiungibile. Usato friends fino al 2 (micro compresi dallo 0) no nuts.
Sorpresa poco gradita è stata trovare i resti di una recente frana in L8 che probabilmente si è portata via anche uno spit, il tiro è comunque percorribile sulla sinistra, gli esiti della frana sono individuabili su tutto il percorso dai segni bianchi lasciati dalle rolling stones . Scesi in doppia lungo la via ma impegnativa e sconsigliabile meglio scendere su x-plora che si incrocia alla S8 per cui lasciare gli zaini alla partenza di questa.
Giornata molto calda, assunzione di Ossigeno difficoltosa.
Con Silvia Colombo socia perfetta. 7 anni fa l’avrei consigliata vivamente ora la consiglio senza il vivamente per via del rischio pietre.

Link copiato