Oserot (Monte) Canale NO

Oserot (Monte) Canale NO
La gita
teddy
3 17/12/2015

Siamo arrivati in auto a Prato Ciorliero, assenza di placche di ghiaccio e strada ottima anche con auto normali. Poca neve dalla Comba Emanuel dove si apre uno scenario di rara bellezza, ancor più con un pò di neve come ora. Da quì, per andare verso il canale a sx, un pò di fatica sulla pietraia coperta da 20/30 cm. che nascondono spazi tra i blocchi dove, se non se ne intuisce la presenza, si finisce. Neve farinosa ed inconsistente anche nel canale, quindi niente picca e ramponi, solo bastoni che puntati sul fine pietrisco sotto i 30 cm. di neve ci hanno aiutato ad uscire al sole del colletto. Poi 50 mt. di disl. sulla cresta di rocce rotte, facili ma da trattare con cura, ci depositano in vetta al sole tiepido che irradia un panorama a dir poco strabiliante. Discesa dalla normale, completamente esente da neve fino al Passo di Rocca Brancia, con breve risalita sulla straordinaria stradina militare. Oltre il Passo, detta stradina innevata nel lungo traversone sotto le pareti di Rocca Brancia, poi solo a tratti fino al Passo Gardetta. Da quì a Prato Ciorliero, puro divertimento su tratti innevati portanti, e tratti puliti, placche di ghiaccio aggirabili e bunker visitati. Con Gino74 che ha sostituito il quaderno di vetta ridotto in poltiglia.

Link copiato