Ormea (Pizzo d’) da Camperi

Ormea (Pizzo d’) da Camperi
La gita
ceceme
2 11/04/2015
Accesso stradale
.
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Crosta da rigelo portante
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
900
Equipaggiamento
Scialpinistica

La neve inizia sulla prima salita della strada, circa 400 metri lineari dall’inizio, ma non è continua e obbliga a continui gava e buta fino a ponte Murao, dove si riesce invece a salire e scendere senza togliere gli sci ( anche se qualche passaggio è dry…)
Il pendio finale si fa direttamente e con la neve di oggi non è stato necessario nemmeno togliere gli sci. Dalla vetta direttamente giù per la parete nord con un singolo passaggio obbligato ma semplice. Crosta portante per 500mt del pendio finale, poi trasformata fino a 1400 mt dove inizia la strada.

Lungo avvicinamento, bello il pendio finale, estetico ma non difficile. Peccato solo per la lunga strada dove anche in discesa si scorre poco. Le due stelle solo perché la strada è troppo lunga rispetto al resto e soprattutto perché con la neve attuale non scorre. Conviene aspettare che la strada sia percorribile in auto fino a ponte Murao o stalla Rossa, che permetterebbe di godere della parte più bella dell’itinerario.
Comunque sempre affascinati le alpi Liguri.

Link copiato