Oddeu (Monte) Madame Bovary

Oddeu (Monte) Madame Bovary

Dettagli
Esposizione
Est
Grado massimo
6c
Difficoltà obbligatoria
6b

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Bella via evidentissima nella sua prima parte, meno nella seconda. Chiodata in due tempi dall’alto da Enzo Lecis. Chiodatura non sempre ravvicinata (S2). Gradi ‘storici’, compressi. Discesa in doppia, anche con corda singola (noi avevamo la corda da 80m, dovrebbe bastare la 70).
Avvicinamento
Dal ponte sul fiume (parcheggio) seguire brevemente la sterrata verso destra, in corrispondenza di un cartello pubblicitario di un agriturismo superare la recinzione per una scaletta in legno (malridotta) e per comoda traccia raggiungere la pietraia alla base della parete, risalirla seguendo gli ometti fino all'attacco. Scritta col nome alla base.
Descrizione

L1: primo spit con cordone annerito molto alto (possibile eventualmente proteggersi con dadi o friend), poi placca prima in verticale e poi in traverso verso sinistra fino alla sosta. 6a
L2: tiro della placca. Una prima sezione difficile a breve distanza dalla sosta ed una seconda verso la fine del tiro. 6c
L3: si supera un tettino a sinistra della sosta e poi verso destra per una serie di strapiombetti e placche. 6b
L4: tiro in comune con la via Alfredo Alfredo. Superare la sosta della via a pochi metri, poi diedro e placche fessurate, chiodatura ravvicinata. 6a
L5: breve placca a gocce con passi decisi. 6b
L6: serie di strapiombetti (roccia a tratti da valutare). 6c
L7: breve placchetta e breve ma pronunciato strapiombo. Si esce su un ripiano con vegetazione e con altri 6/8 metri sprotetti (clessidre, utili fettucce o cordini) si arriva alla sosta di calata in cima alla parete. 6c

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Pietra di Luna (trad e multipitches) di M. Oviglia
enricotom
26/03/2016
5 anni fa
Link copiato