Oddeu (Monte) – Cannanau

Oddeu (Monte) – Cannanau

Dettagli
Altitudine (m)
300
Dislivello avvicinamento (m)
200
Sviluppo arrampicata (m)
200
Esposizione
Est
Grado massimo
6c
Difficoltà obbligatoria
6b

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Attacco: come per le vie del settore sinistro; dal ponte proseguire alcune centinaia di metri fino ad un piccolo cartello sulla sinistra con indicate le vie nirvana sale grosso margarites buena sarda, proseguire seguendo la traccia ben evidente prestando attenzione ad un tratto a piegare a dx (ometti evidenti) salendo una breve pietraia fino ad un risalto roccioso; salirlo (passi di 2) e al suo termine risalire ancora poche decine di metri verso sx fino ad uno spiazzo, piccola targhetta in metallo e evidenti i primi cordoni in clessidra.
Note
Via molto bella aperta con uso limitato di fix (mai più di 5 a tiro), clessidre e che richiede l’uso di protezioni veloci sui tratti più facili (RS2). Per una ripetizione sono necessari una serie di friends, una decina di rinvii e alcuni cordini; le soste sono tutte attrezzate con due fix e catena omologata. La discesa in doppia non è consigliabile a causa dell’andamento della via che supera delle piccole fasce strapiombanti; dalla sosta di uscita (sosta con catena o albero) proseguire prima lungo la cresta in direzione nord e infine reperiti i numerosi ometti scendere per tracce; 40 min circa.
Descrizione
  • L1 salire per facili placche alla prima clessidra, superare una serie di brevi muretti intervallati da cengette e andare a sostare su piccolo ripiano. 35m 5c+ 2 fix e cordoni
  • L2 dalla sosta superare un muretto verticale a sx, puntare ad un diedrino, superarlo con un primo passaggio obbligato, immettersi in una placca di roccia rossa e sostare su piccolo ripiano a fianco di una grossa canna. 25m 6b 5 fix
  • L3 dalla sosta traversare a dx in grande esposizione, superare un primo passaggio difficile e poi con bella arrampicata su muri incisi da grosse lame andare a sostare su terrazzino 30m 6a+ fix e cordoni
  • L4 dalla sosta superare verso sx un muretto verticale, superare con passaggio obbligato una placca con belle gocce distanti, continuare con passaggi sostenuti fino ad uno strapiombetto ben ammanigliato che conduce ad una zona di placche coricate che portano alla comoda sosta in una sorta di nicchia sovrastata da strapiombetti rossastri 25m 6c 5 fix 1 cordone
  • L5 dalla sosta traversare a sx, aggirare uno spigoletto, seguire una bella fessura e superare una serie di muretti (attenzione ad un blocco instabile); superare un ultimo strapiombetto e sostare su terrazzino 30m 6b fix e cordoni
  • L6 salire per balze inizialmente facili (cordoni) superando dei muretti più ripidi e uno strapiombetto finale, sosta su piccolo ripiano 35m 6b 4 fix e cordoni
  • L7 salire direttamente sopra alla sosta, mirare ad una fessuretta (fix) che conduce al bordo della parete 20m 6a
Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
enricotom
04.07.2020
1 mese fa

Condizioni

Link copiato