Notre Dame des Broussailles (Cappella) da San Marco

Notre Dame des Broussailles (Cappella) da San Marco
La gita
freehagi
3 10/01/2016
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Polverosa
Neve (parte inferiore gita)
Polverosa pesante
Quota neve m
1600
Equipaggiamento
Scialpinistica

Partiti dal parcheggio della seggiovia Clotes seguendo per il primo tratto la stradina in piano che conduce alla bella frazione di Tachier (caratteristiche sculture in legno a fianco della stradina). Dopo la frazione abbiamo abbandonato la stradina che porta a Malafosse Alta ed abbiamo seguito la pista rossa 12 (prima “12 bassa” poi “12 alta”) chiusa e non battuta che sale nel bosco fino a vedere da lontano la partenza della seggiovia per il Col Basset. Siamo saliti dritti verso i paravalanghe che proteggono la strada dell’Assietta ed una volta raggiunta l’abbiamo seguita girando a destra fino a raggiungere la chiesetta.
Dalla chiesetta abbiamo raggiunto il Col Basset e poi oltre non si poteva andare in quanto sulle cime circostanti la neve è stata spazzata via dal vento (Pitre de l’Aigle, Costa Treceira, Triplex, ecc…). Volendo si può seguire la pista verso il Fraiteve su cui c’è una buona copertura nevosa. Vento forte al colle e nevicata seppur leggera per due terzi della gita. Visibilità buona su tutto il tracciato (oggi arrivando sembrava più chiuso verso Sestriere e Bardonecchia). Discesa sulle piste battute, fuori pista neve gessosa e pesante.
Grazie al signore incontrato alla partenza, con cui abbiamo condiviso la discesa sulle piste, per averci fatto conoscere quest’itinerario e per l’ottima traccia seguita.

Con papà. Oggi non si poteva chiedere di più. Speriamo nelle prossime perturbazioni previste in settimana.

Link copiato