Nona (Bec di) da Pont Saint Martin

Nona (Bec di) da Pont Saint Martin
La gita
francoa
4 12/11/2009

Su proposta di [email protected] e con Adriano, Enzo e [email protected] abbiamo percorso questo itinerario che volendo partire da Pont diventa con un buon sviluppo, ma vale veramente la pena percorrere anche i primi due tratti di mulattiera perché molto belli e panoramici (potrebbe già essere considerata una breve ma bella escursionistica). Abbiamo fallito la cima per il fatto che da quota 1300m c’è neve, ma dai 1400m diventano dai 30-50 cm (davvero tanta) è ancora tutta farinosa e non trasformata, la progressione è stata problematica (ci siamo fatti un bel mazzo …) arrivati alla dorsale 1910m ormai erano le 13, abbiamo desistito alla risalita della cima per evidenti problemi di tempi di rientro (mancavano ancora poco più di 150m ma con tempi lunghi).

Comunque il divertimento e le ravanate non sono mancate e né è valsa la pena non fosse altro che per i posti visitati e lo spettacolo che già dalla dorsale si può avere (1460m dis in 5ore!) . Da rifare appena la neve si consolida e diventa portante per le ciaspole (… però partendo da Ivery).
Tempo bello fresco su tutto il percorso, in prevalenza nord ovest (all’ombra)

Link copiato