Noeud de la Rayette da Ruz

Noeud de la Rayette da Ruz
La gita
snowlover62
4 16/03/2012
Accesso stradale
lasciare l'auto a RUZ senza nessun problema
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Primaverile/trasformata
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
1800
Equipaggiamento
Scialpinistica

gita magnifica con 6,5 km di spostamento per 1760 mt di dislivello – portage 1 ora in salita ma 10 minuti in discesa. Temperatura perfetta, neve primaverile da urlo, panorama spaziale, nessun bipede in giro, tutto tracciato, consigliatissima. Di questo passo tra un mese non si farà più nulla: le condizioni sono di maggio inoltrato. La relazione dell’Aruga-Poma non è chiarissima, forse redatta in anni di abbondante innevamento. Tutta la Valpelline è in condizioni perfette, anche le nord, la Luseney, la Gran Becca Blanchen, l’Epicoun.

Grazie ai sempre ottimi Sergio, Claudio (che dopo i 400 km di To-Ao va al mare!) Ermes che sarà alla n-esima gita! Le condizioni sono da Chamonix-Zermatt. I rifugi sono in fase di apertura, quando non già open.
Foto su www.flickr.com/photos/snowlover62/sets

Link copiato