Nero (Bocchetta di Monte) dalla Diga di Teleccio

Nero (Bocchetta di Monte) dalla Diga di Teleccio
La gita
albertoc
4 25/04/2016
Accesso stradale
si arriva a q. 1700 circa (penultimo tornante prima dele gallerie
Osservazioni
Visto valanghe lastroni esistenti
Neve (parte superiore gita)
Polverosa
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
1900
Equipaggiamento
Scialpinistica

Nella notte vento fortissimo e neve, temperature in picchiata. Dal Pontese fino all’imbocco del canale poca neve fresca a chiazze. Nel canale qualche cm, da q. 2800 e nella comba del ghiacciaio della Roccia Viva (tutto sommato ben protetta, sulle creste violenta tormenta) 10/15 cm di neve farinosa, appena appena rimaneggiata dal vento. Una decina di persone alla Becca di Gay, noi 4 da soli alla bocchetta, pendii assolutamente intonsi, abbiamo tracciato noi sia in salita che in discesa con gran soddisfazione. Prima metà della discesa da 5 stelle, parte bassa così così (neve primaverile ma un po’ troppo martoriata dai passaggi e qualche fondo di valanga). Comunque non male.

Al Pontese (bello pieno) la tradizionale ottima ospitalità. Con Francesca, Stefano e Stefano di milano , nuova eccellente conoscenza, con il quale speriamo di combinare prossimamente altre gite.

Link copiato