Negra (Rocca) dal Santuario di San Magno per la cresta Ovest

Negra (Rocca) dal Santuario di San Magno per la cresta Ovest

Dettagli
Dislivello (m)
735
Quota partenza (m)
1761
Quota vetta/quota (m)
2496
Esposizione
Varie
Grado
BR
Tipologia
Pendii ampi

Località di partenza Punti d'appoggio
GTA Santuario di Castelmagno

Note
Posta al centro del vallone di Fauniera, in alta Val Grana, distaccata di alcune centinaia di metri dalla dorsale Maira-Grana, la Rocca Negra presenta verso sud e est ripide pareti rocciose, ma la cresta ovest consente di arrivare agevolmente a pochi metri dalla cima rocciosa, autentico belvedere sull'alta Val Grana.
Gita con poco dislivello, ma buon sviluppo (ca. 14 km AR).
Descrizione

Dal Santuario di Castelmagno si segue la strada per i colli Esischie/Fauniera (possibili scorciatoie). Giunti nei pressi del colle d’Esischie, piegare a NE e risalire un valloncello che porta ad una sella fra la cresta Maira-Grana e la cima. Piegare a dx e raggiungere l’anticima. Fra questa a la cima vera, poche decine di metri più a est, segue un tratto roccioso apparentemente piuttosto affilato, che con adeguato innevamento può però essere superato racchette ai piedi.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
marcog72
06/01/2010

Nelle vicinanze Mappa

11 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 1755m 250m

Castelmagno

Stazione Meteo
Link copiato