Nebin (Monte) e Monte Cugulet dal Colle di Sampeyre, anello per il Monte Rastcias

Nebin (Monte) e Monte Cugulet dal Colle di Sampeyre, anello per il Monte Rastcias
La gita
knopfler
4 09/07/2017
Accesso stradale
Ok.
Traccia GPX
TODO: accedi o registrati

Abbiamo percorso l’itinerario descritto esattamente all’incontrario, e cioè facendo tutta la cresta in andata per poi affidarci alla lunga strada per la via del ritorno.
Così abbiamo toccato nell’ordine: Cugn di Goria, Monte Nebin, Cugulet, Monte Lubin e Monte Rastcias.
Per il ritorno ci siamo affidati alla lunga carrareccia, visto anche l’incombente temporale che ci ha inseguito (senza raggiungerci) per tutta la giornata. Per l’intero percorso abbiamo impiegato 5 ore, pause escluse.

Bellissime visuali si alternano lungo il percorso: dal vicino Pelvo d’Elva, al Chersogno, all’onnipresente Monviso.
Gita ideale da effettuarsi nel periodo tardo primaverile o autunnale: noi oggi siamo stati dirottati qui da un tempo inclemente, che comunque ci ha fatto compiere questa bella cavalcata in cresta.
In compagnia di Anna, Dario e Gianni, che ringrazio.

Link copiato