Mottarone e Monte del Falò da Gignese, giro

Mottarone e Monte del Falò da Gignese, giro
La gita
pik
3 29/04/2017
Equipaggiamento
Full-suspended

Aggiungo qui una variante per “sfaticati”, da 1050m disl e 29 km, che utilizza della gita descritta buona parte della bella discesa dalla cima del Mottarone.
Partenza da Gignese, con la provinciale verso Armeno si arriva rapidamente a Sovazza, di qui si sale sempre su asfalto a Coiromonte q.820m, , imboccata la circonvallazione (!!!) si sale verso le case più alte del paese e si individua sulla destra stradina indicata come itinerario turistico per il Mottarone . Dopo ripide rampe diventa sterrata e in seguito dal bosco spunta sulla panoramica costiera del Monte Falò (deviazione possibile sulla dx per la cima/balcone). Sempre in cresta si giunge ad una sella q.980m dove si prosegue dritto, lasciando a dx una discesa segnalata per Alpe Nuova e Gignese, e con le ultime ripide rampe sterrate si arriva sulla provinciale asfaltata, che comodamente porta in vetta.
Discesa come da descrizione gita originale, lungo la bella traccia L1 ben segnalata, fino alla stazione intermedia della funivia. Da qui l’asfalto conduce alla caratteristica borgata di Alpino, ed in breve si piomba su Gignese.

Questa variante, meno faticosa in salita, aggiunge il bel tratto sommitale del Monte Falò, anche se perde il tratto di discesa da Alpino a Stresa.

Aggiungo traccia

Link copiato