Moro (Pizzo del) da Ponte Campo e la Cresta N-E.

Moro (Pizzo del) da Ponte Campo e la Cresta N-E.

Dettagli
Dislivello (m)
1630
Quota partenza (m)
1318
Quota vetta/quota (m)
2948
Esposizione
Varie
Grado
EE/F

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio CAI Arona all'Alpe Veglia

Descrizione

Dal parcheggio in località Ponte Campo seguire la gippabile (a tratti sentiero) fino all’Alpe Veglia, dove si trova il Rifugio CAI Arona, m.1760.
Dal Rifugio dirigersi in direzione E (cartello)verso il Passo di Valtendra, fino all’ alpeggio di Pian dul Scricc, quindi, proseguire sempre dallo stesso lato del torrente, seguendo le indicazioni per il Ritterpass(Passo di Boccareccio) e con ampio giro verso sinistra raggiungere il superiore Pian d’Erboi(mt 2300).
Abbandonare le segnalazioni e dirigersi verso destra (E), attraversare tutto l’altopiano erboso (ometti), risalire il dosso finale (mt 2496) e poi con breve discesa pervenire alla Conca delle Caldaie.
Il Pizzo del Moro è la prima punta rocciosa (S-E) della cresta Helsenhorn-Boccareccio-Valtendra, staccata dalle altre e facilmente riconoscibile anche dalla sua bella forma piramidale.
Per arrivarci si deve prima attraversare tutta la morena, quindi risalire su detriti e blocchi insicuri al Passo delle Caldaie, raggiungere la base della cresta N-E e aggirare i risalti basali traversando su facili cenge verso sx (versante E) dove si trovano alcuni ripidi canalini erbosi (I-II), piuttosto esposti, che escono direttamente in vetta.
Il percorso al ritorno (o all’andata) può essere modificato passando tra l’Alpe Veglia e il Pian d’Erboi dal Lago del Bianco (segnali).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Kompass 89 -Domodossola-
Bibliografia:
CAI-TCI Alpi Lepontine -Sempione-Formazza-Vigezzo
adriano-maggi
20/08/2009
11 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 1740m 4.1Km

Alpe Veglia

Stazione Meteo
Link copiato