Morgenrot (Canale) da Stafal

Morgenrot (Canale) da Stafal

Dettagli
Dislivello (m)
1300
Quota partenza (m)
3023
Esposizione
Nord-Est
Difficoltà tecnica
3.3
Esposizione
E3
Tipologia
Couloir

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Quasi 1000m di discesa in canale.
Necessarie 3 doppie da 60m o 6 da 30m comunque attrezzate con 1 tassello inox da 10mm e anello.
Apertura R.Janin e compagni
Descrizione

Da Stafal con gli impianti di risalita spostarsi in val d’Ayas e raggiungere il colle Sarezza. Scendere la pista per Ostafa per 100m fino al primo piano e uscire a sinistra in una piccola valletta che sbuca in un pendio.
Sciarlo per 100m e traversare a sinistra per superare la fascia rocciosa che delimita la valletta che scende dal colle nord della testa grigia.
Mettere le pelli e risalire questa valletta (circa 450m 1h30) fino allo stretto colletto a quota 3023.
La discesa inizia su ampi dossi piuttosto dolci che portano alla mezzaluna, lo stretto e ripido canalino (all’inizio sembra un piccolo canyon) che conduce ai pendii mediani. Si scende 200m dritti, in direzione dell’ingresso del canale che ha forma di una enorme V. L’entrata è in corrispondenza del vertice della V, dove, al di sotto del grosso masso di destra, si trova l’ancoraggio della prima doppia.
La discesa nel canale è evidente e le due doppie seguenti sono sulla destra. Arrivati al torrente di fodo valle lo si segue per circa 1Km fino al parcheggio degli impianti di Punta Jolanda a Gressoney La Trinité.
Con gli impianti si rientra a Stafal.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
ziosambuca
24.03.2008

Condizioni

Link copiato