Montbrison (Tenailles de) Peril en la Demeure

Montbrison (Tenailles de) Peril en la Demeure
La gita
attila89
4 16.07.2020
Accesso stradale
Sterrato non bellissimo

Bellissima salita, solo il secondo tiro è meno bello. Tiri molto continui e roccia fantasmagorica sul primo torrione. Pochissimi segni di passaggio e di unto, anche se la via ha 35 anni! Nel settimo tiro abbiamo preso la linea di spit sopra la sosta, un passaggio singolo più impegnativo. Sul secondo torrione abbiamo percorso il secondo tiro da sinistra (6b+), molto bello e continuo, ma con pochi appoggi per i piedi e più unto. Poi siamo usciti sul più facile. Arrampicata di gran classe, ottimamente attrezzata, alcuni passaggi sono obbligatori.
Discesa dalla cima con una doppietta e poi a piedi.

Sole caldo oggi ma abbiamo comunque messo una giacchina nella seconda parte della salita.
Con Benny Thunberg al battesimo del calcare e della roccia dei Cerces (“è come insegnare a nuotare ad un bambino, buttandolo in piscina senza salvagente” cit.)

Link copiato