Mongioie (Monte) Parete E variante di sx

Mongioie (Monte) Parete E variante di sx
La gita
sborderzena
29/03/2010

In solitaria. Bella salita prima su sentiero e poi su neve dura(finalmente senza le ciastre). Quindi risalito canalino solo parzialmente innevato e percorso tutta la parete su neve che stava lentamente, causa velatura, trasformando. Partenza intensa(almeno 50°)e discreta expo, ma volendo si può trovare altri ingressi meno ripidi reperibili lungo la cresta. Discesa su firn perfetto, dove lo strato di ghiaccetto superficiale che viavia si rompeva, formava una cascata di frammenti luccicanti e dal suono simile a mille bicchieri di cristallo in frantumi, il che ha reso la sciata oltremodo armoniosa. Risalito al bocchin d’aseo ho raggiunto il conoia e quindi su altro firn stupendo giù fino a quota 1500m esattamente in corrispondenza del sentiero che porta al rif. Mongioie(portage tot 300m)
Gran giornata con sole e vista su mar Ligure e golfo di Genova.

Link copiato