Monfandì e Parej del Magnin da Pianetto

Monfandì e Parej del Magnin da Pianetto
La gita
giorgioapostolo
4 05.10.2019

Bella salita in vallone aspro e selvaggio. Sentiero ben segnato e tracciato fino al colletto a 2300 mt (spartiacque con il Vallone d’Arlens), discesa nel vallone e prima parte del traverso ancora ben tracciati (ma il sentiero comincia a perdersi). Da qui in su si va a naso (qualche ometto ogni tanto), ma il percorso si intuisce facilmente. Non raggiunta la croce ma la punta sud (altrettanto panoramica) causa ora tarda. A mio avviso il punto più critico è il traverso su pendio ripido con tratti di erba olina (prestare attenzione) dove purtroppo finisce la traccia.

Bellissima giornata e panorama spaziale dalla cima. In compagnia di Pepito e di un’aquila che volteggiava in cielo.

Link copiato