Mitria (la) Momo-Pofi

Mitria (la) Momo-Pofi
La gita
pinin
3 02/06/2015

La Mitria meriterebbe anche cinque stelle, ma la nostra gita è stata di compromesso, più escursionismo che arrampicata. Il sentiero da Piedicavallo è molto lungo, tempo richiesto oltre 2 ore e un quarto per la Momo Pofi (poi ovviamente ognuno ha il suo passo, ma sono 900 m di dislivello e 5 Km), altri 15-20 minuti per la normale. Iniziato con due tiri della Momo Pofi, primo tiro un po’ umido, fessura verticale faticosa, non è andata a genio a Germana che non ha proseguito; secondo tiro di autentica montagna, bellissimo diedro aperto e sosta un po’ nascosta dietro un breve traverso a sinistra, poi rientro in doppia. Raggiunta quindi la vetta per la via Normale (un passo faticoso), percorso ravanoso e non piacevole né in salita né tanto meno in discesa (ammorbidito con una seconda doppia oltre a quella obbligata). Peccato (ed improprio) chiamarla falesia, la Mitria è una vera montagna, anche se attrezzata per l’arrampicata sportiva. Allego traccia gps.

Link copiato