Midi (Aiguille du) – Sperone Frendo

Midi (Aiguille du) – Sperone Frendo
La gita
giannibaratti
27/07/2007

Salita completa, lunga e resa faticosa dalle brutte condizioni di neve e ghiaccio, grazie al gran caldo. Con temperature adeguate è senza dubbio splendida. A chi si avventura per la prima volta sullo Sperone, consiglio di studiare per tempo e bene il tracciato per arrivare alla base. Come si sa, di notte attraversare un plateau un tantino infido crea qualche problema nonostante la frontale. Se poi la luna è da qualche altra parte…Pertanto qui non si deve perdere tempo; piu’ avanti ci sono ben altre occasioni…Consiglio inoltre le scarpette per i 600 mt. di granito; con gli scarponi io ho fatto fatica.

Link copiato