Metz (Pointe de) da Aosta, anello

Metz (Pointe de) da Aosta, anello
La gita
malavda
4 25/10/2018
Equipaggiamento
Front-suspended

Approfittando delle condizioni eccezionali di questo fine mese sono riuscito a chiudere un giro ad anello che mi stuzzicava da tempo. Mi carico la bici in macchina e raggiungo la frazione lin blanc sopra aosta (e arpuilles) e sono pronto a partire. Direzione Metz. Salgo la bellissima poderale mai troppo ripida e perfetta per il mio non eccezionale allenamento attuale fino alla località La Tzira. Da lì inizia la discesa su bellissimo sentiero flow e perfetto per le mie capacità fino a Thouraz. Il sentiero é stato da poco risistemato e pulito dalle piante cadute in inverno, purtroppo per noi biker (scarsi) sono state introdotte le solite traversine (a tronco di legno e non quelle in lose) che ci mettono in crisi. Alcune si superano senza problemi, altre in uscita dai tornanti sono un po’ più ostiche. Arrivati in fondo ci si innesta sulla poderale con vista privilegiata sulla becca france e la sua famosa frana è da lì si inizia a salire, anche qui abbastanza dolcemente a parte un breve tratto iniziale, nel vallone direzione tsa de la comba. Il paesaggio é magnifico anche grazie al contrasto tra colori autunnali e temperatura estiva! Da qui pensavo arrivasse il momento più bello del giro e cioè la discesa lungo le pendici della becca france lungo il famoso sentiero che scende a Homene, purtroppo non avevo letto che lo stesso é invaso di piante schiantate (alcune facili da superare addirittura in sella e altre un po’ più complicate) e percorribile solamente a brevi tratti frammentati (comunque molto belli). Giunto a Homene sulla strada dei salassi a ritroso rientro su asfalto alla macchina.
Non ho idea di quanti km perché non ho il misuratore, d+ saranno circa 1300 Mt io il giro l ho completato in 4 ore e mezza.
Davvero un bel itinerario ad anello che consiglio! Salite mai troppo dure (certo abbastanza lunghe) e discese veramente belle flow come piacciono a me! Speriamo che per la prossima stagione puliscano il sentiero della becca france perché sarebbe un peccato lasciarlo nelle condizioni attuali.
Saluti a tutti

Link copiato