Melosa (Colla) da Pigna, giro del Monte Toraggio per il Passo Incisa

Melosa (Colla) da Pigna, giro del Monte Toraggio per il Passo Incisa
La gita
solitone
5 21/08/2017
Equipaggiamento
Full-suspended
Traccia GPX
TODO: accedi o registrati

Dal Passo dell’Incisa si prosegue fino al Passo di Fonte Dragurina mantenendosi sul sentiero dell’Alta Via, sul versante francese; NON sul Sentiero degli Alpini, che invece è quello sul versante italiano. Da quello che leggo, il Sentiero degli Alpini dall’Incisa a Dragurina non è più percorribile dal 2016. E’ molto pericoloso, ci sono tratti franati e potrebbero distaccarsi altre frane:
– cuneotrekking.com/escursione/escursione-al-monte-toraggio/#comment-13538
– www_gulliver_it/gita/219561

Prima di Dragurina ci sono un paio di passi un po’ critici: posizionate bene la bici al fianco e tenetevi alla fune per sicurezza.

Segnalo inoltre che un’altra ottima opzione per la discesa è scendere a Buggio. Scendendo da Dragurina per i pratoni del Toraggio, all’ottavo tornante si prosegue dritti, non si gira a destra verso il Muratone. C’è anche un cartello. A quota 1100 si prende poi il sentiero a sinistra, sempre per Buggio (andando dritti si arriva a Pigna, ma quel tratto non l’ho mai provato). La discesa da Dragurina a Buggio è stupenda, 1300 metri di dislivello di puro godimento.

Io sono salito dalla strada: Langan, Melosa, Bertrand, sentiero in discesa e breve risalita alla Valletta, discesa Incisa, salita a Dragurina, discesa a Buggio. Allego traccia.

Link copiato