Medale (Corna di) Anniversario

Medale (Corna di) Anniversario
La gita
robertovb
4 20/11/2021

Un “viaggio” nel calcare da non sottovalutare, nonostante il grado che, a mio parere, è un po’ stretto.
La placca finale di L1 è un liscione che fa capire subito che non si scherza.
Anche la liscia placca di L4, da attraversare verso sinistra, è bella ostica; la cordata prima di noi, da S3, invece di salire per diedro e placca ha attraversato subito a sinistra (vecchio chiodo) ed è salita direttamente a S4 (in prossimità di un albero) integrando.
Molto bello L6 e molto tosto L7.
L8, a parte lo strapiombo bagnato e duro (6a+??) a sin. del tetto (per fortuna ci sono due comodi cordoni in clessidra da mungere!), è un bel tiro non difficile e, da qui in poi, le difficoltà maggiori sono finite.
Sentierino di discesa abbastanza ripido; dopo il primo tratto c’è una serie di utili catene.
Chiodatura un po’ lunga: noi abbiamo integrato quasi tutti i tiri.

Con Claudio in una bella e limpida giornata di fine autunno. Un saluto a Domenico e Omar con cui abbiamo condiviso la salita da L6 (erano saliti su “Susanna sotto le gocce”) e grazie sia per i consigli che per le piacevoli chiacchierate in sosta.

Link copiato