Meabè (Monte) anticima Sud 2556 m da Septumian

Meabè (Monte) anticima Sud 2556 m da Septumian
La gita
marmotta
3 21.01.2017
Accesso stradale
Auto a Torgnon
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Farinosa ventata
Neve (parte inferiore gita)
Farinosa compatta
Quota neve m
1500
Equipaggiamento
Scialpinistica

Partito dal parcheggio delle piste. In questo modo si attraversa la strada asfaltata per Septumian un paio di volte prima di raggiungere la pista di fondo e si allunga il giro a 1000 metri di dislivello. Probabilmente l’itinerario migliore consiste nel puntare verso il colle Fenetre in modo da raccordarsi ai pendii alti attraversando i boschi di larici il meno possibile. Neve in generale sciolta, asciutta in alto oltre il bosco e umida nei pressi di questo che costituisce l’ unico tratto problematico per via della mancanza di fondo. In alto i paravalanghe si superano agevolmente tra un pannello e l’altro. Sino a quota 2200 neve da 5 stelle, 30 cm di polvere fredda su fondo buono, poi 100 metri di neve più umida, ma ancora ben sciabile e 150 nel bosco da scendere con attenzione. In basso piste sino all’auto e prati innevati da una polvere finissima ma senza fondo.

Nel complesso una gita interessante, inusuale, ma più frequentata di quanto appaia leggendo Gulliver. Panorami spaziali

Link copiato