Massa del Castello (Antecima) o Paradiso da Roy

Massa del Castello (Antecima) o Paradiso da Roy

Dettagli
Dislivello (m)
1400
Quota partenza (m)
1011
Quota vetta/quota (m)
2410
Esposizione
Est
Difficoltà sciistica
BSA

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Il percorso parte dal tornante 200m sopra le case di Roy.
Descrizione

Dal tornante (cartello) seguire le indicazioni per la Bocchetta del Cardone (segnavia 510) e senza particolari problemi salendo per il versante dx (N) del vallone si superano in sequenza gli alpeggi Gumietto (mt 1144), Gerbidi (mt 1329), Rianuova (mt 1443) e Sasso S. Giovanni (mt1526). Ore 1.30
Raggiungere il torrente oltre le baite di S.S. Giovanni e proseguire un poco sulla sua sx orogr. fino ad incontrare l’evidente passaggio-cengia che permette di superare alcuni salti per arrivare all’ampio pianoro sotto gli alpeggi del Cardone.
Ora le possibilità di salita sono un paio:
-Risalire il canale a destra (utile il casco Max 35-37°) che si collega direttamente alla conca della Bocchetta del Cardone. –difficile da trovare in condizione (valanghe).
-Seguire il sentiero estivo che supera la fascia rocciosa poco a sinistra del canale, per poi rientrare verso destra passando nei pressi degli alpeggi del Cardone (mt 1909). -Più sicuro-
L’antecima della Massa del Castello è a S della Bocchetta e si raggiunge in circa 20 minuti aggirando sulla destra alcune rocce per uscire più comodamente sulla breve cresta.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Kompass 88 Monte Rosa
adriano-maggi
24.01.2011
10 anni fa

Condizioni

Link copiato