Marmolada – Punta di Rocca Via Vinatzer – Castiglioni

Marmolada – Punta di Rocca Via Vinatzer – Castiglioni
La gita
dinoru
5 18.10.2014

Due giorni alla scoperta delle Dolomiti, spettacolo. Avvicinamento 2 ore e 15 fatto al mattino presto dopo aver dormito all aperto. Via fatta in due giorni con bivacco su cengia intermedia, molto comoda in un grottino a parte il freddo. Tiri protetti solo con pochi chiodi molto da integrare. Soste su chiodi da controllare. I tiri della della prima parte sono dritti e tutti impegnativi. Variante nella parte superiore per la Stenico, la Vinatzer ha nella parte alta incassata vere e proprie cascate di ghiaccio che dove col caldo venivano giu blocchi sempre piú grossi. La Stenico ha alcuni tiri molto friabili e delicati. L uscita prima a sinistra e poi al centro è da ricercare perché gli ultimi canali in questo periodo sono pieni di neve. Funivia ovviamente chiusa. Problemi sul ghiacciaio perché anche se facile dopo una certa ora con l abbassamento della temperatura è diventato tutto una lastra ghiacciata e con le scarpe da ginnastica era impossibile scendere se non facendo un po di doppie su funghi scavati nella neve. Bei due giorni con Marco e Pietro g.

Link copiato