Maniglia (Punto Nodale del) da Sant’Anna

Maniglia (Punto Nodale del) da Sant’Anna
La gita
gianni-savoia
4 28/04/2018
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Primaverile/trasformata
Neve (parte inferiore gita)
Farinosa compatta
Equipaggiamento
Scialpinistica

La neve scioglie a vista d’occhio. Ancora partenza dall’auto ma qualche interruzione sulla stradina. Le barricate si passano bene ma nel ramo di destra, il più utile per andare in zona Maniglia, si sta creando un’interruzione sopra la cascatella. Senza problemi salire o scendere sugli altri itinerari. Dopo, neve ottima, in basso un po’ umida per la nebbia che però abbiamo forato sopra le grange dell’Autaret. Solo una volta giunti in cresta manca un po’ di neve in qualche punto, ma in salita si passa e in discesa si mettono gli sci una cinquantina di metri più in basso. Rinunciato a salire la cuspide finale dopo che il tempo si era di nuovo guastato con l’arrivo di nebbie e di un forte e gelido vento. Discesa assai piacevole; nelle barricate scesi a destra.
Un altro gruppo davanti a noi e due skialp sul bell’itinerario del Dente Nord.
Con Bru e Pier.

Accoglie favolosa, come al solito, alla Trattoria del Pelvo a Chiesa di Bellino…

Link copiato